Ecomuseo delle Acque del Gemonese

L’Ecomuseo delle Acque ha sede nel Mulino Cocconi di Ospedaletto di Gemona.

La struttura ospita il Museo dell’arte molitoria, un centro di documentazione su acque e territorio ed un laboratorio didattico per le scuole. Questa struttura propone un modello di gestione del territorio che interpreta, conserva e valorizza i tanti siti naturali (sorgenti, laghi, fiumi e torrenti) e le altrettanto numerose manifestazioni della cultura materiale ( rogge, mulini, lavatoi) che nel Gemonese costituiscono un vero e proprio sistema. Al progetto ecomuseale aderiscono con apposite convenzioni, oltre a Gemona, i comuni di Artegna, Buja, Majano, Montenars e Osoppo.