Frazione di Dordolla

Questo piccolo villaggio della Val D’Aupa è stato vittima del fenomeno dello spopolamento che tutt’ora colpisce le zone montane del Friuli Venezia Giulia.

Nell’ultimo periodo è arrivata sulle pagine della cronaca locale grazie agli sforzi della comunità locale e dell’Associazione Culturale “La Cort dei Gjats” che, impegnatisi su diversi fronti, hanno recuperato coltivi e prati abbandonati, restaurato case e stavoli, ricostruito muri in pietra a secco, riaperto sentieri, ma soprattutto attivato progetti artistici ed editoriali considerati innovativi.

Questo impegno ha permesso alla frazione del comune di Moggio Udinese di ottenere l’attenzione del mondo accademico.

È notizia di maggio 2015, infatti che due atenei austriaci e l’ateneo di Padova si siano interessati al villaggio come testimonianza della montagna che torna a vivere.