Sentiero dei Cinque Roccoli

Montenars è un piccolo comune formato da numerosi borghi abbarbicati sulle pendici del monte Cuarnan. Come spesso avviene in questi casi, i piccoli nuclei abitativi risultano collegati tra loro da una fitta rete di sentieri e mulattiere (trois in friulano) che con il tempo tendono a sparire, inghiottiti dalla boscaglia. Alcuni di questi percorsi sono stati da poco oggetto di ripristino offrendo così la possibilità di una piacevole passeggiata tra colli, boschi e torrenti. Si tratta di itinerari brevi, adatti a tutti e percorribili in qualunque periodo dell’anno. Passando per Montenars vi ritroverete così a imbattervi nelle segnaletiche CAI che indicano l’inizio dei vari sentieri (Troi di Fese, Troi dai Cucs, Troi des Cascadis, ecc.).

Montenars però è anche il paese dei Roccoli. Per chi non lo sapesse si tratta di boschetti opportunamente preparati che servivano alla pratica dell’uccellagione. Con il divieto assoluto di tale forma di caccia, i Roccoli hanno perso la loro funzione originaria per trasformarsi oggi in richiami “per turisti”. Cinque di questi Roccoli sono stati così “uniti” in un percorso anulare che ci porta nella zona compresa tra Gretto e Flaipano.