Ciclismo

Un paesaggio travolgente quello del Friuli Venezia Giulia, in particolare delle Alpi Carniche, che si propone al visitatore e sportivo come la location perfetta per staccare dalla tram tram di ogni giorno e dedicarsi a sport interamente a contatto con la natura. 

Questo è il caso del Cicloturismo, che negli ultimi anni è in continua evoluzione, fino a proporsi come una valida alternativa per chi ama scoprire paesaggi su due ruote. Il territorio si vede protagonista in eventi territoriali e ciclistici di interesse nazionale come il Giro D’Italia e regionale con il Giro del Friuli, percorsi di montagna, scalate e vallate che costituiscono un itinerario dipinto ad hoc per scoprire le ricchezze del territorio insieme all’ offerta enogastronomica locale. 

Grazie ad una efficiente rete di ciclovie tra cui la più famosa: la ciclovia Alpe Adria.. Un percorso che parte da Grado fino a giungere nella località di Salisburgo, attraversando la valle di Salzach e la valle di Gastein e raggiungere la stazione di Bockstein. Da lì il servizio di navetta vi porterà in poco tempo a Malinitz, dove sarà possibile riprendere in mano la vostra bici e godere finalmente del paesaggio della Carinzia.  

Le associazioni